Piazza di Via Nocara
Progettazione partecipata e aspetti della futura "Piazza di Via Nocara"

Il 3 aprile abbiamo consegnato come Comitato di Quartiere Torre di Mezza Via le nostre osservazioni al piano particolareggiato n. 35 (Campo Romano- Ponte Linari) che accludo. Dagli incontri che abbiamo avuto con il 6° dip. del Comune di Roma, grazie alla collaborazione con il Dipartimento di Architettura e Urbanistica della Facoltà di Ingegneria dell'Università La Sapienza, sappiamo già che nel piano finale verrà inserita la voce "piazza" per quanto riguarda l'area antistante la chiesa di S. Ferdinando Re.
Questo rappresenta già un successo per certi versi storico anche se paradossale, poichè lo strumento urbanistico dei piani particolareggiati non prevedeva fino ad oggi la destinazione di piazza. Siamo quindi il primo caso a Roma.
Ora occorre passare alla progettazione vera e propria della piazza, che, vi ricordo, verrà poi realizzata come opera a scomputo dalla società; proprietaria dell'area.
I questionari sono utili per formulare una o più ipotesi progettuali con cui confrontarsi nel corso dei tavoli di lavoro che si svolgeranno venerdì 23 maggio, dalle ore 18 alle ore 20, e sabato 24 maggio, dalle ore 10 alle ore 12, sempre nel centro sociale di via Gasperina.
L'università conta di finire tutta la fase progettuale per l'inizio di giugno e consegnare poi il lavoro al Comune.
Perchè il progetto sia rappresentativo dei desideri e delle istanze di tutti gli abitanti e quindi credibile e autorevole c'è bisogno della massima partecipazione e collaborazione di tutti.

Risultati del questionario

Analisi del campione
Preferenze alla destinazione
Piano particolareggiato
-->